il Fisco da la caccia ai “furbi” del condono del 2002

Parte la caccia ai cosiddetti «furbi» del condono 2002. L’agenzia delle Entrate è pronta a recuperare le rate non pagate predisponendo e facendo partire le lettere di richiamo per i contribuenti che non hanno versato al Fisco le somme dovute del condono dell’anno 2002 maggiorate degli interessi, anche con l’invio di un’intimazione a pagare entro il 31 dicembre 02. Non sarà facile scovare patrimoni capienti per far saldare il conto a chi ha usufruito del condono a causa di fallimenti  e/o irreperibilità dei destinatari dei provvedimenti.

 

Leggi articolo stampa