Sblocco agevolazioni per ricerca e sviluppo

I soggetti che hanno maturato il credito di imposta per investimenti in ricerca e sviluppo come previsto dalla legge 296 del 2006, ed hanno iniziato l’attività di ricerca prima del 29 novembre 2008 inviando correttamente il formulario (modello FRS) al Centro operativo di Pescara, ma non hanno ricevuto da parte dell’Agenzia delle Entrate il nulla osta per fruire del credito maturato possono utilizzare immediatamente, compilando il modello F24,  il beneficio fiscale nel limite del 47,53% dell’ammontare del credito corrispondente agli investimenti effettivamente realizzati nei periodi di imposta per i quali era stato presentato il formulario (modello FRS).