Cassette di sicurezza aperte

L’Amministrazione Finanziaria monitorerà costantemente anche le cassette di sicurezza chiedendo dati riferiti sia alla frequenza degli accessi, sia agli importi dell’eventuale massimale assicurativo: è quanto è emerso ieri nel corso del Convegno dell’AFIN (Associazione finanziarie italiane) e relativo all’entrata in vigore della nuova anagrafe tributaria.