Equitalia, procedure di vetro

Il T.A.R. Lazio, nella sentenza del 13 marzo 2013, n. 2660, ha accolto il ricorso di un contribuente che aveva chiesto i dati sulle proprie cartelle e ha obbligato Equitalia ad indicare i nomi dei responsabili dei procedimenti relativi alle cartelle esattoriali anche qualora, in sede penale, il funzionario responsabile avesse invocato la presenza di direttive superiori.