La rendita catastale non guarda indietro

La Commissione Tributaria Regionale di Bologna, con la sentenza n. 2 del 28 gennaio, ha stabilito che le variazioni della rendita catastale sono efficaci solo dalla data in cui sono notificate al contribuente.