Antiriciclaggio, controlli più stringenti

Ieri sono state rese note le istruzioni di Bankitalia per gli istituti creditizi e gli intermediari finanziari sulla cosiddetta adeguata verifica antiriciclaggio. Tra le novità, si segnala che si procederà all’adeguata verifica rafforzata anche per i politici nazionali; a controlli stringenti su conti aperti di società operanti nei settori degli appalti, sanità, rifiuti ed energie rinnovabili; alla consultazione delle relazioni delle autorità investigative nazionali per acquisire informazioni sulla clientela.