Concordato in bianco col notaio

Con gli studi nn. 100 e 98/2013/I, approvati dalla Commissione studi d’impresa il 19 febbraio 2013, il Notariato fornisce alcuni chiarimenti sui procedimenti fallimentari e sulle assemblee sociali.

In particolare, per quanto riguarda il primo studio, emerge l’obbligatorietà della presenza del notaio nella presentazione della domanda del concordato in bianco.

 

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?