Fisco, compensazioni ampie

In relazione al decreto n. 35 del 2013 sul pagamento dei debiti delle P.A. emerge la necessità di ampliare il raggio d’azione delle compensazioni fiscali, ora limitate agli atti di accertamento.
Sulla questione è intervenuto il relatore per il PdL alla Camera dei Deputati, Maurizio Bernardo.