IMU, un po’ di respiro

La dichiarazione IMU potrà essere presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui si è verificato l’evento da dichiarare: è quanto è stato previsto dall’articolo 10, c. 4, lett. a), del D.L. n. 35 del 2013 sui pagamenti dei debiti della P.A.: resta ora solo da capire se entro il 30 giugno 2013, come è ragionevole ritenere, sarà possibile presentare, senza incorrere in sanzioni, dichiarazioni eventualmente omesse per eventi accaduti prima dell’entrata in vigore del D.L. n. 35 del 2013 (9 aprile 2013).