L’Austria apre la porta sullo scambio di dati

L’Austria è disponibile allo scambio di informazioni in chiave anti-evasione, ma non cede (almeno per ora) sul segreto bancario.