Società, ai professionisti 2/3 dei voti

Sono previste nuove maggioranze deliberative nelle assemblee delle società tra professionisti (legge 12 novembre 2011, n. 183): il requisito indispensabile è rappresentato dal fatto che in tali società non si decide, a livello di soci, se nel voto favorevole i soci professionisti non concorrono per almeno i due terzi.