Controlli incrociati per evitare le false dichiarazioni ISEE – Il Sole 24 Ore del 28 maggio 2013, pag. 10

Dopo più di un anno di lavoro, il nuovo ISEE sta per nascere grazie all’impulso alla riforma dato dal nuovo viceministro del Lavoro Maria Cecilia Guerra. Si ricorda che la modifica al “riccometro” aveva subito un doppio stop lo scorso dicembre con la bocciatura da parte della Consulta della norma di delega (articolo 5 del «Salva Italia») e la mancata intesa in Conferenza unificata per il no della Lombardia che aveva posto una serie di questioni relative alla valutazione della ricchezza patrimoniale e alle modalità di aiuto alle famiglie numerose.