IMU, i C.A.F. bloccano l’assistenza

Di fronte agli annunci, finora rimasti tali, della sospensione della rata IMU in vista della rimodulazione dell’imposta, i C.A.F. fermano la propria attività: emerge la preoccupazione di non riuscire a dare le corrette indicazioni. Si evidenzia inoltre che le aspettative di blocco del pagamento della prima rata dell’imposta municipale in scadenza nel mese di giugno 2013 e/o di revisione dell’intera disciplina del tributo, rendono di fatto impossibile eseguire la scelta per la compensazione della stessa all’interno del Modello 730/2013.