Perdite con via obbligata

La circolare n. 15 del 13 maggio, emanata da Assonime, ha fornito alcune precisazioni in merito alle nuove disposizioni fiscali sulla deducibilità delle perdite su crediti di modesto importo, disciplinate dal nuovo comma quinto dell’articolo 101 del T.U.I.R.: emerge, in particolare, che per tali perdite occorre sempre fare riferimento alla singola prestazione periodica anche se ricompresa all’interno di un rapporto contrattuale più complesso.