Ruralità ai fini Ici con la retromarcia

Riconoscimento fino a 5 anni prima Le domande, per l’ottenimento della ruralità dei fabbricati ai fini Ici, hanno effetti retroattivi fino al quinto anno antecedente la data di presentazione della richiesta di variazione di categoria dell’immobile. Detto principio, codificato dal comma 2-bis, dell’art. 7, dl n. 70/2011, è fondato su una norma primaria e non discente da un provvedimento di rango inferiore (dm 26/07/2012). Così il Dipartimento delle Finanze …