Sul bollo virtuale nessun acconto dalle fiduciarie

L’Assofiduciaria, con la circolare COM-2013-031 del 14 maggio, ha commentato la recente circolare n. 15/E dell’Agenzia delle Entrate nella quale sono stati forniti alcuni chiarimenti sulle modalità di applicazione dell’articolo 13, commi 2-bis e 2-ter della Tariffa allegata al D.P.R. n. 642/72 (imposta di bollo applicabile agli estratti di conto corrente, ai rendiconti dei libretti di risparmio e alle comunicazioni inviate alla clientela relative ai prodotti finanziari).