Controlli in banca estesi

E’ il contribuente a provare l’attività di intermediazione. Sotto accertamento anche i soci di una sas. Linea dura della Cassazione sui controlli in banca: sia i prelievi che i versamenti fatti del conto corrente del socio di un’impresa che svolge intermediazione, possono essere imputati dal fisco a ricavi in nero e l’imponibile Iva si calcola sulla base di tutti i movimenti, senza nessuno sconto …