Investimenti produttivi più veloci

Entro fine settimana il Consiglio dei Ministri dovrebbe varare un pacchetto composto da un provvedimento d’urgenza e un disegno di legge da consegnare all’esame delle Camere: non è esclusa la possibilità che le misure su sviluppo-infrastrutture e deregulation vengano accorpate in un solo decreto legge. Gli interventi per la crescita vanno dal credito all’internazionalizzazione; la bozza sulle semplificazioni recupera in gran parte il D.D.L. Patroni Griffi presentato dal Governo Monti e che spaziava dal Fisco all’Ambiente.