Nessuna responsabilità per il liquidatore “inerte”

Il liquidatore di una società non è responsabile per aver o non aver intrapreso azioni giudiziarie: è quanto ha stabilito la I Sezione civile della Corte d’Appello di Brescia con la sentenza n. 1402/12.