Su snack e patatine c’è I.V.A. e I.V.A.

Dal 1° gennaio 2014 aumenterà l’aliquota I.V.A. sulle somministrazioni di alimenti e bevande nei distributori automatici. In particolare si applicherà l’aliquota del 10 per cento, oltre che alle somministrazioni di alimenti e bevande in genere, a quelle di alimenti e bevande effettuate mediante distributori automatici collocati in stabilimenti, ospedali, case di cura, uffici, scuole, caserme e altri edifici destinati a collettività. Invece, per le somministrazioni effettuate mediante distributori collocati in altri luoghi, dovrà essere applicata l’aliquota I.V.A. ordinaria (attualmente del 21 per cento).

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?