Abuso del diritto con effetto allargato

L’autore si sofferma sulla pronuncia del 24 luglio della Corte di Cassazione secondo cui le transazioni infragruppo possono essere rettificate dal Fisco applicando il valore normale anche se le aziende sono nazionali (sentenza n. 17955) ed evidenzia che in dottrina ci si sta chiedendo quali siano i confini dell’abuso di diritto.