Ecobonus agli elettrodomestici

Il Senato ha approvato un emendamento al decreto sull’efficienza energetica varato dal Governo all’inizio di giugno ed attualmente in fase di conversione; in particolare è stato previsto che anche i condizionatori, in grado di fare caldo e freddo, potranno rientrare nel perimetro dell’agevolazione. Inoltre è stato deliberato di includere nel bonus ristrutturazioni del 50 per cento anche i grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A +, nonché A per i forni per le apparecchiature per le quali sia prevista l’etichetta energetica, finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione.