I pignoramenti riformati alla prova del «favor rei»

Dal 22 giugno sono entrate in vigore le nuove disposizioni sulla non pignorabilità dell’abitazione principale previste dal Decreto del Fare; sul punto, tuttavia, l’autore evidenzia una serie di problemi operativi ed interpretativi da affrontare.