Il Durc? Un diritto

Decreto in G.U. risponde alle difficoltà delle imprese È dovuto al creditore della p.a. Il Documento unico di regolarità contributiva va rilasciato anche a quelle aziende che possono provare, con apposita certificazione, di essere creditrici nei confronti della pubblica amministrazione per importi almeno pari agli oneri contributivi accertati e non ancora versati. È stato pubblicato infatti sulla Gazzetta Ufficiale n. 165 di ieri il decreto del ministero dell’economia (di concerto con quello del lavoro) del 13 marzo 2013 con il quale si stabiliscono le apposite modalità di rilascio del Durc …