La causale non blocca il bonus

Con la consulenza giuridica n. 901-6/2013, del 19 luglio la Direzione Regionale delle Entrate del Piemonte ha precisato che, anche qualora la causale del bonifico indichi la vecchia legge del 36 per cento, la detrazione del 50 per cento sulle spese di ristrutturazione edilizia può continuare ad essere ammessa.