La cessione gratuita riduce le plusvalenze immobiliari

La cessione gratuita delle aree ai Comuni – prevista dalla convenzione di lottizzazione – riduce la plusvalenza sul trasferimento oneroso del terreno edificabile anche qualora la liberalità avviene con atto separato rispetto al complesso dei negozi giuridici che perfezionano la convenzione: lo ha stabilito la Commissione Tributaria Regionale della Lombardia con la sentenza n. 46/24/2013.