Ai ricalcoli ci penserà il Fisco

L’Agenzia delle Entrate, con la recente circolare n. 27/E, ha fornito alcune interessanti precisazioni in merito agli errati versamenti effettuati dai contribuenti: da una prima lettura del documento emerge cheper gli errori riscontrati la stessa Agenzia dovrà procedere con il ricalcolo delle sanzioni.