Beni ai soci, dai dati esclusi i benefit

Con due distinti provvedimenti datati 2 agosto l’Agenzia delle Entrate ha fissato le regole per la comunicazione relativa ai beni di impresa concessi in godimento ai soci e per quella dei finanziamenti erogati da questi ultimi. In particolare vengono esclusi dalla comunicazione i beni assegnati ad amministratori, soci-dipendenti o lavoratori autonomi con tassazione del benefit, come pure i beni utilizzati dall’imprenditore individuale. La prima scadenza per la comunicazione è fissata al 12 dicembre 2013 con la dichiarazione relativa al 2012.