Fallimenti spa, spetta al liquidatore il giudizio. Idem sulle cancellazioni

Il liquidatore deve rappresentare ancora in giudizio una società per azioni fallita da un anno e cancellata dal competente registro delle imprese. Anche quando la dichiarazione di fallimento intervenga entro un anno dalla cancellazione della società dal registro delle imprese ovverosia nonostante l’intervenuta estinzione della società. Questo è l’importante principio contenuto nella sentenza della Corte di cassazione, sezione prima civile, del’11 luglio 2013 n. 17208.