Il processo tributario farà il pieno di atti online

Il testo del Regolamento sul Processo Telematico ha ricevuto il parere favorevole del Consiglio di Stato. Pertanto, a breve, prenderà il via il nuovo iter del processo tributario con un maggior utilizzo del web: tutte le comunicazioni e le notifiche arriveranno solo sulla casella di Posta Elettronica Certificata indicata dal ricorrente o a quella del suo difensore e anche il contributo unificato si pagherà via Internet.