Imu, stangata sulle case vacanza

Ripristino dell’imponibilità Irpef sugli immobili non locati, aumentando l’area degli immobili di lusso per i quali non vale l’esenzione prima casa, l’Imu prima casa continueranno a pagarla solo i 76 mila possessori di magioni di lusso, anche se è pur vero che un numero non disprezzabile di contribuenti quel che risparmieranno sulle tasse dell’abitazione principale lo pagheranno, almeno in parte, con un’imposizione aggiuntiva sulla casa per le vacanze. La stangata sulle case vacanze arriverà a stretto giro, con l’autotassazione di novembre (il decreto ha infatti sospeso per l’occasione l’articolo 3 dello statuto del contribuente che sancisce la non retroattività delle disposizioni fiscali).