Per il nuovo RW il debutto è a tappe

La Legge Europea per il 2013, definitivamente approvata dalla Camera, rivede sostanzialmente il Quadro RW del Modello Unico: per certi aspetti viene semplificato (sono state abrogate le Sezioni I e III del Quadro), tuttavia, per altri, sorge qualche complicazione. Si evidenzia comunque una netta riduzione delle sanzioni per la violazione degli obblighi di compilazione del modulo (in particolare la sanzione, prima compresa fra il 10 e il 50 per cento degli importi non dichiarati, viene contenuta nell’intervallo fra il 3 e il 15 per cento).