Dall’accertamento sintetico solo presunzioni semplici

Ai fini del redditometro il socio si può difendere provando che la manutenzione dei beni è stata sostenuta dalla sua società. Ciò anche perché le presunzioni derivanti dall’accertamento sintetico sono semplici e non hanno valore legale. Ad affermarlo è la Commissione tributaria provinciale di Treviso con la sentenza 122/05/2013 depositata l’11 settembre 2013