Lavoro, sconti per chi assume over 50 disoccupati da un anno

Operativo il bonus, che prevede contributi previdenziali dimezzati, previsto dalla riforma Fornero Contributi dimezzati a chi assume cinquantenni (o più), sia uomini sia donne, purché disoccupati da 12 mesi almeno. A chi fa assunzioni «in rosa», di donne in situazione di precarietà occupazionale, il bonus contributivo è garantito a prescindere dall’età. Il nuovo incentivo, operativo dal 1° gennaio e introdotto dalla riforma del lavoro dell’anno scorso (legge n. 92/2012, cosiddetta riforma Fornero), ha avuto il via libera dal ministero del lavoro (circolare n. 40/2013) e dall’Inps (circolare n. 111/2013).