Tirocini con vecchie convenzioni

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha diramato una nota ai rettori delle università e al Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili in cui chiarisce quale trattamento adottare per il tirocinio in università: in particolare è stato precisato che agli iscritti nella Sezione «tirocinanti commercialisti» dal 24 gennaio 2012, che hanno svolto almeno 250 ore di pratica professionale, saranno riconosciuti i sei mesi di tirocinio che, in base al D.P.R. n. 137 del 2012, si possono fare in concomitanza con gli studi accademici.