Nuove linee guida sull’apprendistato

Dal 1° ottobre diventano operative le indicazioni fornite dal Decreto Lavoro (decreto legge n. 76/2013, convertito dalla legge n. 99/2013) in materia di apprendistato professionalizzato. Il legislatore del Decreto Lavoro, con l’articolo 23, aveva stabilito che la Conferenza permanente per i rapporti Stato-Regioni doveva, entro il 30 settembre 2013, delineare le linee guida volte a disciplinare il contratto di apprendistato professionalizzante al fine di restituire, a questa tipologia contrattuale, il ruolo di modalità tipica di entrata dei giovani nel mercato del lavoro, anche in un momento di grave congiuntura economica che coinvolge in particolare i soggetti giovani, e per rendere l’offerta formativa pubblica maggiormente uniforme per l’intero territorio nazionale.