Srl in perdita, la rata conta

La risoluzione 68/E delle Entrate chiarisce i requisiti per restare fuori dalla disciplina Nell’utile rientra l’intero ammontare della plusvalenza La società, per restare fuori dalla disciplina di quelle in perdita fiscale, deve realizzare un utile fiscale positivo, determinato tenendo conto dell’intero ammontare della plusvalenza da cessione di beni strumentali, ancorché la stessa sia tassata in cinque anni. Così l’Agenzia delle entrate che, con la risoluzione 68/E di ieri, ha fornito i chiarimenti sulla corretta applicazione della disciplina delle società in perdita sistematica