Proroga anche con rate già pagate

Per l’aggravarsi della situzione economica il Governo introduce modalità straordinarie in tema di pagamento delle cartelle. Le attuali 72 rate mensili possono infatti diventare 120, con possibilità di una proroga straordinaria del residuo debito per altri 10 anni. Ad esempio, un contribuente che dopo 4 anni avrà già pagato 48 rate, potrà, se in possesso dei requisiti, chiedere una proroga straordinaria del residuo debito per altri 10 anni. Le regole per la rateizzazione straordinaria delle somme iscritte a ruolo sono state fissate dal decreto dell’Economia del 6 novembre 2013, sulla Gazzetta Ufficiale 262 lo scorso 8 novembre.