Studi correggibili

Quando un avviso di accertamento è basato sull’applicazione di uno studio di settore non attinente all’attività esercitata, la Commissione tributaria può rideterminare i valori accertati ordinando l’applicazione del cluster corretto. Questo è ciò che si è verificato in una controversia tributaria instaurata presso la Ctr della Lombardia..