Fatture elettroniche, da domani si può provare

Il decreto ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha introdotto l’obbligo della fatturazione elettronica nei rapporti economici tra pubblica amministrazione e fornitori, in un’ottica di trasparenza, monitoraggio e rendicontazione della spesa pubblica e domani 6 dicembre 2013, l’Agenzia delle entrate metterà a disposizione, per coloro che decideranno di adottare volontariamente la fattura digitale anticipando l’obbligo, il cosiddetto «sistema di interscambio» per la trasmissione dei documenti.