il medico non è soggetto all’irap

Un medico che non si avvalga di lavoratori dipendenti né di collaboratori e che utilizzi strutture da altri predisposti non è soggetto all’Irap;  infatti, deve essere dichiarata l’inesistenza dell’autonoma organizzazione, presupposto per l’assoggettabilità del professionista ad Irap. Lo stabilisce una recente sentenza del 2 dicembre 2013 della sezione tributaria della Suprema Corte di Cassazione