Modelli IVA 2014 semplificati

Comunicato Stampa del 11/12/2013 – Agenzia delle Entrate – Ufficio Stampa

Testo
Disponibili da oggi sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate le bozze dei modelli dichiarativi Iva/2014 e Iva base/2014, relativi al periodo d’imposta 2013. Con la pubblicazione dei nuovi modelli, che recepiscono le ultime modifiche normative introdotte in materia di imposta sul valore aggiunto, esce definitivamente di scena il modello Iva 26Lp, come previsto dal pacchetto delle semplificazioni fiscali presentate nella conferenza stampa dell’Agenzia dello scorso 3 luglio.
Nuova aliquota Iva, quadro delle opzioni e volume d’affari – Ecco le principali novità delle bozze di modelli Iva. Fa la sua prima apparizione nei quadri VE e VF la nuova aliquota ordinaria in vigore dal 1° ottobre 2013, mentre, nel quadro VO dedicato alle opzioni, è stato previsto l’ingresso della Croazia tra gli stati dell’Unione europea e sono state eliminate le opzioni non più esercitabili dalle società agricole. Un’altra novità delle bozze è l’inserimento nel quadro VE delle operazioni non soggette all’imposta che concorrono alla determinazione del volume d’affari, e per le quali sussiste l’obbligo di emissione della fattura.
Il modello Iva 26Lp va in pensione – La soppressione del modello Iva 26Lp è una delle misure previste dal pacchetto delle semplificazioni fiscali presentate nella conferenza stampa dello scorso 3 luglio. I dati del modello, finora utilizzato per il riepilogo delle liquidazioni periodiche effettuate dalle società partecipanti alla procedura di liquidazione Iva di gruppo, adesso confluiscono nelle dichiarazioni annuali Iva presentate dalle società controllate e dall’ente o società controllante.
Le bozze dei modelli Iva e le relative istruzioni sono disponibili sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate all’interno della sezione “Modelli in bozza”.

Roma, 11 dicembre 2013