In Unico sconti più alti per i figli

La bozza di Unico Pf 2014, dichiarazione dei redditi delle persone fisiche per il 2013 è stat pubblicata ieri nel sito internet delle Entrate, recepisce tutte le ultime novità fiscali in vigore dal 2013. Tra le novità figurano quelle relative alle detrazioni dall’Irpef per i figli a carico, che passano da 800 euro a 950 euro per ciascun figlio di età pari o superiore a tre anni e da 900 a 1220 euro per ciascun figlio di età inferiore a tre anni. Nel 2013 è aumentato anche l’importo aggiuntivo della detrazione per ogni figlio disabile, da 220 a 400 euro; in più i crediti relativi alle imposte sui redditi, alle connesse addizionali, alle ritenute alla fonte, alle imposte sostitutive delle imposte sul reddito e all’Irap potranno essere compensati in F24, per importi superiori a 15.000 euro annui, solo previa apposizione del visto di conformità.