Bonus IRPEF fino a 24mila euro

Per il bonus fiscale ai lavoratori dipendenti incapienti, il Governo sta cercando una soluzione; si parla di un “credito” fino a 380 euro che sarà erogato mensilmente dal datore di lavoro, che successivamente potrà recuperare in compensazione le somme anticipate al lavoratore. Mentre per i contribuenti che posseggono redditi più elevati il bonus fiscale emergerà intervenendo sul sistema delle detrazioni: l’attuale importo della detrazione Irpef (1.880 euro) sarà applicato in misura fissa per i redditi fino a 24.000 euro, con un aumento nelle buste paghe, da maggio a dicembre 2014, più alto rispetto agli 80 euro annunciati dal governo.