L’Amministrazione censisce i debiti

I titolari dei crediti verso la P.A con l’utilizzo della piattaforma elettronica potranno comunicare i dati relativi alle fatture o richieste equivalenti emesse dal 1° luglio 2014, e le P.A. saranno obbligate a comunicare le informazioni relative alla ricezione e alla rilevazione, sui propri sistemi contabili, delle fatture o richieste equivalenti emesse al 1° gennaio 2014, e a inviare entro il 15 di ciascun mese i dati relativi ai debiti non estinti, certi, liquidi ed esigibili per i quali, nel mese precedente, sia stato superato il termine di pagamento di cui al D.Lgs. 231/2002, come modificato dal D.Lgs. 192/2012. E’ quello che stabilisce il D.L. 66/2014 che definisce in modo puntuale e più efficace la procedura con cui i crediti che i fornitori di beni e servizi vantano nei confronti della P.A. vengono certificati dalla piattaforma ad hoc.