Riscossione ferma fino al 16 giugno

La proroga della rottamazione delle cartelle avrà nuovamente effetti sospensivi anche sulle procedure esecutive, che riprenderanno solo il 16 di giugno, e sul censimento finale da parte degli agenti della riscossione, che avranno tempo fino al 31 ottobre per comunicare a contribuenti ed enti impositori che il debito si è chiuso. Questo grazie agli emendamenti al «salva-Roma» ter approvati ieri in Commissione Finanze della Camera, prima della fiducia da parte del Governo che sarà votata oggi pomeriggio in Aula.

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?