TASI con acconto «standard»

Una delle novità che potrebbero essere inserite nel decreto «salva-Roma» ter prevede l’estensione alla Tasi delle regole già sperimentate per l’Imu per poter chiedere l’acconto ad aliquota standard nei Comuni in cui il bilancio non era pronto in tempo. Tuttavia nel caso della Tasi questo meccanismo imporrebbe il versamento anche a color che in seguito saranno esentati grazie alle detrazioni, con un meccanismo di pagamenti e restituzioni. Oggetto della discussione anche l’aliquota aggiuntiva Tasi dello 0,8 per mille per finanziare le detrazioni delle abitazioni principali, che dovrebbe restare anche dopo l’esame in commissione.