Commerciante nel lusso, scostamento sufficiente

È legittimo l’accertamento induttivo basato sul solo scostamento a carico del commerciante di prodotti di lusso è questo il principio sancito con la sentenza della Corte di Cassazione, sentenza n. 10040 dell’8 maggio 2014; sono senz’altro rilevanti le grandi dimensioni del negozio, il rincaro più elevato rispetto alla media e il numero di dipendenti. Il caso riguarda una farmacia che vendeva essenzialmente prodotti con un ricarico maggiore rispetto a quelli erogati dal Servizio sanitario nazionale.