Arrivano i minibond per le PMI

Il Mise di concerto con il Mef ha emanato un decreto interministeriale di prossima pubblicazione, dove è prevista l’introduzione dei minibond per le piccole e medie imprese, che saranno garantiti dallo Stato attraverso il fondo centrale Pmi gestito dal Mise ed avranno una durata compresa tra i 36 e i 120 mesi, e la garanzia del fondo potrà arrivare al 50% dell’ammontare dell’operazione sottostante, nel caso sia previsto un rimborso a rate (percentuale che scende al 30 nel caso di un rimborso in un’unica rata). La richiesta di garanzia diretta da parte del fondo può essere avanzata dalle banche, dagli intermediari finanziari e dai gestori a fronte di singole operazioni di sottoscrizione di minibond, ovvero su portafogli di minibond. Per ogni singola Pmi beneficiaria l’importo massimo che garantirà il fondo è pari a euro 1,5 milioni.