Crediti e cartelle pari e patta

Le cartelle esattoriali saranno compensabili, anche nel 2014,  con i crediti vantati verso la pubblica amministrazione; Ieri in commissione finanze della Camera il sottosegretario all’economia durante un question time, ha annunciato la prossima emanazione di un decreto interministeriale attuativo previsto dall’art. 12, comma 7-bis, del D.L. n. 145 del 2013, che dà il via libera alla compensazione delle cartelle esattoriali di imprese e liberi professionisti con i crediti dagli stessi vantanti verso la pubblica amministrazione, quindi crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili, per somministrazione, forniture, appalti e servizi, anche professionali, maturati e certificati vantati nei confronti della pubblica amministrazione, qualora la somma iscritta a ruolo sia inferiore o pari al credito vantato.

Lascio un commento

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?